Your address will show here +12 34 56 78

In Associazione è possibile trovare i seguenti libri:

– “Una palestra per la mente. Stimolazione cognitiva per l’invecchiamento cerebrale e le demenze” (a cura di Ferrari, Gollin, Peruzzi – Erikson editore).
Un libro rivolto ai pazienti affetti da deterioramento cognitivo di grado lieve-moderato, ai loro familiari, e a tutti coloro che vogliano contrastare le conseguenze dell’invecchiamento cerebrale sulle diverse funzioni mentali. Tutte le schede che compongono il volume possono essere somministrate individualmente o in gruppo sia da operatori esperti che da familiari e possono essere modificate e ampliate in base alle particolari esigenze e preferenze della persona.

Il volume nasce dal desiderio di far conoscere e condividere un programma di stimolazione cognitiva messo a punto nel corso degli anni presso il Centro Regionale per lo studio e la cura dell’Invecchiamento Cerebrale (CRIC) dell’Università degli Studi di Padova nel quotidiano lavoro con i pazienti affetti da Alzheimer e con i loro familiari.


-“Stare vicino a un ammalato di Alzheimer. Dubbi, domande, possibile risposte” (a cura di Gabelli, Gollin – Il poligrafo).
Il volume nasce dall’esperienza dell’equipe del dottor Carlo Gabelli, direttore del Centro Regionale per lo Studio e la Cura dell’Invecchiamento cerebrale della Regione Veneto, Arcugnano (Vicenza). Obiettivo dell’opera è proprio quello di rispondere alle tante domande poste ogni giorno dai familiari e dalle persone che assistono i malati di Alzheimer: nei vari capitoli sono fornite informazioni e spiegazioni e indicati suggerimenti pratici preceduti dal titolo “Cosa possiamo fare?”.

Il libro, sottolineano gli autori, rappresenta un utile strumento anche per chi si occupa a livello professionale di un malato di Alzheimer.


“Dalla mente al cuore” di Aldo Fossetti.
Libro/testimonianza “Dalla mente al cuore” scritto dal sig. Aldo Fossetti (un familiare della nostra Associazione).
Un prezioso contributo di vita e uno strumento utile a chi si incammina nel percorso della malattia.

“Musicoterapia con il malato di Alzheimer” a cura della Federazione Alzheimer Italia.
Si tratta di un libro-documento, primo del genere in Italia, sulle varie esperienze di un gruppo di musicoterapeuti, provenienti da tutta Italia, che da anni lavorano con anziani e malati di Alzheimer e si sono riuniti in un’associazione denominata P.A.M. (Progetto Anziani Musicoterapia). Il testo, pubblicato dalla Federazione Alzheimer Italia con la collaborazione dell’Associazione P.A.M., vuole mettere in evidenza quante e quali cose straordinarie la musica è in grado di fare con e per un malato di Alzheimer.

– “Manuale per prendersi cura del malato di Alzheimer” a cura della Federazione Alzheimer Italia.

Il “Manuale Alzheimer” ha un obiettivo importante: rispondere in modo chiaro ed esaustivo agli interrogativi che attraversano le giornate di chi condivide la propria quotidianità con una persona malata di Alzheimer.
Il principio che ispira il manuale è semplice: assistere una persona affetta da demenza è difficile ed impegnativo. Ci vuole tempo, costanza e grande forza interiore per prendersi cura, giorno dopo giorno, di una persona che non è più la stessa. Ma una maggiore conoscenza della malattia e dei bisogni che porta con sé può sicuramente migliorare la qualità della vita del malato e di chi lo accudisce.

– “Cara nonna”
Un testo apparentemente rivolto ai bambini che affronta le varie problematiche di gestione del malato in maniera semplice, diretta e molto intelligente. Attraverso la lettura di questo libro, si ottengono innumerevoli informazioni strategiche utili anche agli adulti e allo stesso
tempo mette in evidenzia quanto sia benefico e stimolante per il malato di Alzheimer il rapporto con i bambini.
Il buon umore, la comprensione, la pazienza, la semplicità di pensiero e quella sana pazzia propria dei bambini, rende quest’ultimi molto più vicini e capaci di relazionarsi ai malati.



Per informazioni:
Piazza Santo Spirito, 13 Verona (37122)
Tel. 0455547796 – 3486373776
Mail: info@alzheimerverona.org