L’Associazione Alzheimer Verona organizza uno spettacolo musicale benefico presso il TEATRO CAMPLOY di Verona, giovedì 14 MARZO 2024 dalle ore 20.30, intitolato VOICE – tributo alle grandi voci femminili italiane ed internazionali” a cura del gruppo musicale “MOVIETRIO” (qui maggiori informazioni su questo innovativo Trio).

Il ricavato della serata andrà a sostegno delle attività gratuite dell’Associazione che vengono svolte nei 17 Centri Sollievo a favore di anziani fragili e delle loro famiglie.

I biglietti sono acquistabili in prevendita al costo di 20.00 euro, presso la sede dell’Associazione di Piazza Santo Spirito, 13 a Verona o online tramite il sito Eventbrite cliccando a questo LINK.

L’evento è co-organizzato con il Comune di Verona e rientra nell’ambito della manifestazione “8 marzo 2024 – LA CITTA’ DELLE DONNE” promossa dagli Assessorati Parità di Genere e Pari Opportunità e ha il patrocinio, tra gli altri, dell’Azienda ULSS 9 Scaligera, CSV di Verona, ANTEAS Coordinamento provinciale, Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, FIMMG, Federfarma Verona, Pastorale della Salute della Diocesi di Verona.

Tutta la cittadinanza è invitata per una serata ricreativa tra cultura, intrattenimento e solidarietà!

Vi aspettiamo numerosi!!



 

0

Per le festività Natalizie l’Ufficio Organizzativo e i Centri Sollievo saranno chiusi da domenica 23 dicembre 2023 a domenica 7 gennaio 2024.
Riapriranno lunedì 8 gennaio.



Con l’occasione, vi porgiamo i nostri più sentiti auguri di un Felice Natale e un Sereno Anno Nuovo con un presepe realizzato dagli anziani in uno dei nostri Centri.


0

La nostra Associazione sta realizzando il progetto “FAMIGLIA, COMUNITA’, BENESSERE” grazie alla partecipazione al bando regionale relativo alla DGR 480/2023.


Gli interventi sociali che s’intende implementare con questa progettualità avranno come scopo primario il benessere e la salute di anziani fragili attraverso iniziative e percorsi che coinvolgano i beneficiari e le loro famiglie contrastandone la solitudine e la marginalità, sviluppando allo stesso tempo la cultura del volontariato all’interno delle comunità, soprattutto con attività ed eventi che prevedano il coinvolgimento di giovani e studenti universitari, attivando risorse e processi generativi direttamente nei territori interessati.

Clicca sui file per leggere il Progetto:
Scheda progettuale – FAMIGLIA, COMUNITA’, BENESSERE
Piano finanziario – FAMIGLIA, COMUNITA’, BENESSERE


0

Migliora il luogo in cui vivi, fai una donazione!


Martedì 28 novembre è il
“Giving Tuesday”, la giornata dedicata al dono, il più grande evento mondiale dedicato alla generosità e alla solidarietà, nato in risposta al “Black Friday” per incoraggiare le persone a fare la differenza e costruire un mondo più giusto e solidale.


È il giorno giusto per donare!
È il momento per dare supporto a chi questo mondo più giusto lo crea ogni giorno: alle tante associazioni non profit capaci di rilevare i bisogni delle persone e del territorio, anticipare le necessità della comunità in cui operano e provvedere per creare un contesto più vivibile e più sostenibile. È una giornata mondiale, che anche Verona vuole vivere.


A promuoverla in città e provincia è il CSV Centro di Servizio per il Volontariato di Verona, che per l’occasione sostiene la campagna “Migliora il luogo in cui vivi… dona a chi Merita Fiducia®” per le donazioni a favore delle associazioni certificate Merita Fiducia®”, con il patrocinio di ODCEC – Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona.


Anche l‘ASSOCIAZIONE ALZHEIMER VERONA ODV, associazione certificata Merita Fiducia®, partecipa alla campagna.
Ci impegniamo a migliorare il territorio con i nostri valori e le nostre attività a supporto delle persone con decadimento cognitivo, Alzheimer e altra demenza e dei loro familiari.


Donare a un’associazione del territorio significa essere certi che quella donazione tornerà sul territorio stesso e aiuterà il benessere del luogo in cui si vive grazie all’operato delle associazioni impegnate in attività solidali. Farlo a favore di un’associazione certificata, significa avere una maggiore certezza di correttezza e trasparenza.


Se ci sostieni, la tua donazione sarà devoluta a supporto degli interventi al domicilio dell’anziano, creando percorsi di accompagnamento con l’aiuto di professionisti del settore (assistenti sociali, psicologici, medici, musicoterapisti, fisioterapisti) e volontari formati al fine di stimolare le funzioni cognitive, favorire le autonomie e una migliore qualità di vita.


Non riesci per il 28 novembre? Non c’è problema, ti saremo grati se vorrai fare una donazione in occasione del periodo natalizio, il nostro IBAN è IT 09U0200811725000011620515 (Banca Unicredit).


Se vuoi saperne di più puoi contattarci al tel. 045/5547796 o scrivici una mail a info@alzheimerverona.org

Grazie per quanto farai, fa la differenza.

#MeritaFiducia #GivingTuesday

0

Vi aspettiamo domenica 10 dicembre 2023 alle ore 12.30 al “Pranzo di Natale” presso la Baita degli Alpini a San Giovanni Lupatoto in Via Monte Pastello 13/a.

Sarà una bellissima giornata conviviale di musica, allegria e per scambiarci gli auguri.

Prenotazione entro il 04/12/2023  presso:
-i “Centri Sollievo” del territorio;
-Sede “Associazione Alzheimer Verona” in Piazza Santo Spirito n.13 a Verona (tel. 045/5547796).

La cittadinanza è invitata!
Vi aspettiamo numerosi!!

0


Venerdì 01 dicembre 2023 dalle ore 8.30 presso il Teatro Gresner di Verona si terrà un’interessante convegno gratuito sul “Progetto Regionale Sollievo” organizzato da l’Ulss 9 Scaligera in collaborazione con le Associazioni del territorio.

Per iscrizioni: https://forms.gle/DcoCNDmUHgF2rYea9


0

Nuovo ciclo di incontri gratuiti aperti a tutta la Comunità e a tutti coloro che si prendono cura di una persona con Alzheimer o altre demenze a domicilio.
Nel corso degli appuntamenti settimanali, medici e professionisti del settore illustreranno strategie, consigli pratici e modalità di relazione efficace con il malato.

Il primo incontro si terrà lunedì 20 novembre  2023 alle ore 20.30 presso la Sala Conferenze Tommasoli in Via L. Perini n. 3 a Verona (zona Borgo Santa Croce).

Vi aspettiamo numerosi!

Per info:
Tel. 045/5547796-348/6373776
Mail: info@alzheimerverona.org
0

Siete tutti invitati ad una serata musicale benefica presso il Teatro Camploy di Verona.
L’evento, intitolato AD ALI SPIEGATE, si terrà venerdì 1 dicembre dalle ore 20.30.
Sarà un bellissimo spettacolo teatrale e musicale sui canti spritual dei neri d’America con un grand finale con brani natalizi!


🎟
Biglietti € 15,00 presso:
📍Associazione Alzheimer Verona ODV
Piazza Santo Spirito, 13 – VERONA
Tel. 0455547796 – 3486373776

📍prevendita on line su Eventbrite: https://bit.ly/3St89Pm
📍Scuola Gardart
Strada San Benedetto di Lugana, 5
Peschiera del Garda (VR)
Tel. 3911212844
 
0

Nell’ambito del progetto Europeo Erasmus+ Remind e in collaborazione con la rete di scuole permanente Polo Europeo della Conoscenza – IC. Bosco Chiesanuova, vi aspettiamo giovedì 26 ottobre 2023 presso l’ATER San Zeno (Piazza Pozza, 1 – Verona) per una conferenza gratuita aperta al pubblico dal titolo: AD OCCHI CHIUSI-PRENDERSI CURA DELLE PERSONE.


Per maggiori info e conoscere il programma: https://www.europole.org/ad-occhi-chiusi/


0

Nei prossimi anni assisteremo a cambiamenti epocali della società con l’aumento esponenziale della popolazione anziana a fronte di una diminuzione costante della popolazione giovanile. Questo cambiamento sociale ci pone di fronte a grandi sfide, una sul piano assistenziale di Welfare e culturale.

“Invecchiamento e Alzheimer: la sfida per un cambiamento culturale” è il convegno che proponiamo giovedì 28 settembre 2023 con particolare riferimento alle persone e alle famiglie coinvolte con Demenza e Alzheimer.

Quando si parla di queste malattie l’attenzione è spesso focalizzata sui limiti e le difficoltà legate alla diagnosi ed il linguaggio utilizzato porta in sé un senso di perdita, impotenza ed assenza di speranza. Il modo con il quale si parla di demenza sta contribuendo ad aumentare lo stigma, l’isolamento e il pregiudizio nei confronti delle persone che vivono con questa diagnosi e delle loro famiglie. La letteratura scientifica e le testimonianze dirette delle persone che vivono con demenza chiedono con urgenza un cambio di prospettiva, dove la priorità diventa la persona con la sua identità, la sua storia di vita, i suoi valori, le sue passioni, i suoi diversi ruoli, insomma tutto ciò che racconta la sua unicità. Sicuramente la diagnosi diventa parte integrante della quotidianità e dello stile di vita, ma non per questo la persona deve essere “etichettata” con la sua malattia.
Sentiamo forte la necessità di diffondere, anche grazie a questo convegno, organizzato dal Comune di Verona con l’ULSS 9 Scaligera e dalle associazioni del territorio veronese con la collaborazione dell’Ateneo di Verona, un nuovo punto di vista che possa far aprire gli occhi alla nostra società ed iniziare a seminare alcune sfide, idee e contenuti per costruire un reale cambiamento culturale.

Gli organizzatori:
Comune di Verona, ULSS 9 Scaligera, Università degli Studi di Verona, Associazione Alzheimer Verona, Associazione Familiari Malati d’Alzheimer Verona, OMNIA Impresa Sociale, Sente-Mente®

Link per la pre-iscrizione: https://forms.gle/Tf2Pd9tZ4Ux1MgD67
0